(¯·.¸  Massimiliano Varrese Fan Forum  ¸.·´¯) ~ sWeeT LifE ~

Closed

GUIDA AL SESSO ORALE - Come succhiare l'uccello

« Older   Newer »
view post Posted on 25/6/2005, 23:51          
Avatar


Group:
~ sWeeT - LifE ~
Posts:
6,415
Reputation:
+1

Status:


GUIDA AL SESSO ORALE 


 Come succhiare l'uccello


Succhiare il cazzo di un uomo è uno dei piaceri puri della vita (mah). È triste pensare che molte donne non apprezzano quanto possa essere divertente. La ragione di questo è che loro non sanno come farlo correttamente e quindi alla fine il risultato non è divertente. Perché se sbagli, non ottieni una ricompensa. L'uccello non viene duro, l'uomo non si diverte e la donna sente di aver fallito. Ma ecco la buona notizia: è facile imparare ad essere un'incredibile succhiatrice di cazzi (mah). Ed io ti dirò esattamente come fare.
Il luogo non ha importanza, puoi essere a casa a letto, o posteggiati sulla Sunset Boulevard, ma cerca quel livello di privacy che ti è necessario per sentirti rilassata e sexy. Per lo scopo di questo libro, diciamo che sei sul divano. Sei con un uomo che ti piace e sai che a lui piacerebbe ricevere un bel pompino proprio adesso. Scivola giù sul pavimento, tra le sue gambe ed apri la sua zip. Metti dentro la mano e tocca il suo pisello. Se lui è eccitato, sarà già duro. Se lui è nervoso, può ancora essere molle dentro le mutande. Afferra il suo cazzo e sollevati fino al suo viso e bacialo. Cerca di sentire se c'è una risposta giù (nelle mutande). Qualsiasi movimento è un buon segno.
Adesso tira fuori il suo pisello e vedi come si presenta. Se è bello dritto, stai andando forte, altrimenti, ecco cosa fare: Tira fuori le sue palle. Se i pantaloni sono troppo stretti, abbassali giù. Stringi dolcemente alla base del cazzo e preparati a succhiare. Passa la lingua sulle tue labbra, preparale e bagnale bene mentre guardi il tuo uomo. Lui vuole osservarti mentre gli succhi il cazzo. Gli uomini amano guardare. Adesso apri un po' la bocca per provocare ed eccitare il tuo uomo e avvicinati al suo uccello. Respiragli sopra, soffiagli sopra con il tuo alito caldo. Esci fuori di nuovo la lingua e avvicinati ancora un po', provocalo ancora. Assicurandoti che la tua lingua è molto bagnata (mah), inizia alla base del cazzo e lecca pian piano verso l'alto. Gira di lato la tua testa e fai finta di voler morderlo, gentilmente sfiorando la sua pelle con i tuoi denti. Bagnalo ancora con la tua lingua ed usa la tua mano per distribuire il liquido (la saliva) se è necessario. Un cazzo bagnato è molto più sexy di uno asciutto. La tua mano sinistra, nel frattempo, sta massaggiando le palle, magari graffiandole leggermente con le tue unghia. Inoltre tu vorrai andare giù ed oltre le palle per arrivare in quell'area così sensibile un po' prima dell'ano, o magari sfiorare molto delicatamente con le dita il suo ano. Visto che il muscolo che produce l'erezione inizia lì dietro, questo produrrà una reazione nel suo uccello. Dopo aver leccato tante volte lungo il pene ed è tutto bagnato e duro, il tuo uomo inizierà a lamentarsi per la frustrazione se non inizi a essere più convincente. Uno sguardo veloce al suo viso ti aiuterà a capire quando stai andando troppo in là. Provocare è bello... ma fino ad un certo punto. Una piccola esperienza nel fare pompini ti aiuterà a capire quando si raggiunge quel punto. In una delle tue leccate verso l'alto, dalla base del cazzo fino alla base della cappella, non ti fermare. Continua la tua lunga leccata fino alla punta del suo uccello, fino al buco al centro. Metti la tua lingua dentro, se puoi, ma non succhiare ancora la cappella. Adesso passa la tua lingua intorno alla base della cappella, tutt'intorno, ripassando frequentemente sulla pelle delicata direttamente di fronte a te. Qui è dove la maggior parte degli uomini sono molto sensibili.



http://www.olografix.org

firmadg
 
PM Email  Top
view post Posted on 25/6/2005, 23:55          
Avatar


Group:
~ sWeeT - LifE ~
Posts:
6,415
Reputation:
+1

Status:


Ma non tutti gli uomini! Questa è una cosa che una buon pompinara (mah) deve imparare a fare, non appena ti senti a tuo agio. Fai domande. Ogni uomo è unico e tale anche il suo cazzo. Stringi l'uccello e nota se un po' di liquido trasparente viene fuori. Se viene fuori (il liquido), affonda la tua lingua nello stesso e tirati indietro. Si allungherà con te e sarà terribilmente erotico per il tuo partner. Adesso, comportati come se amassi la cosa. Chiuditi sulla cappella come se fosse un gelato al cioccolato e prendila tutta in bocca. Rimani così (con la cappella in bocca). Ascoltalo gemere. Adesso vai giù velocemente e prendi il tutto in bocca, fin dove puoi. Non ti preoccupare, non ti soffocherà. Se pieghi il collo nella direzione giusta, puoi prenderlo tutto senza problemi. Rimani così, con il cazzo tutto in bocca, per un momento. Sentilo dentro di te. Questo può essere quasi tanto eccitante quanto averne uno in fica. Cresce dentro di te. A questo punto puoi fare diverse cose. Questa è una delle tante: Ritorna su fino alla cappella e giocaci con la lingua. L'uomo si farà ansioso adesso, volendo che tu lo riprenda di nuovo tutto in gola. Ma non lo lasciare comandare. Se lui avesse la meglio, sarebbe finita in due minuti, e che piacere ci sarebbe? Muovendoti velocemente (senza però farlo venire), scivola su e giù sul suo cazzo come se lo stessi scopando. Se non riesci a prenderlo tutto in bocca, puoi bleffare usando la mano destra, per completare la sensazione che lo stai veramente ingioiando tutto. Sembra come se lo avessi davvero tutto in bocca e si sente pure come tale. Puoi anche fare scilvolare le dita, chiuse a forma di O attorno al pisello, su e giù al ritmo del tuo succhiare. Questa è un'altra cosa. Oltre a prenderlo in bocca, puoi anche succhiarlo che è diverso. Ci sono succhiotti profondi ed anche dei piccoli ed entrambi sono una delizia. Il tuo uomo potrà avere delle preferenze, quindi osserva le sue reazioni. Prendendo solo la cappella in bocca, succhiala come se fosse un capezzolo o una cannuccia. Questo è adorato dagli uomini e mi fa venire la fica bagnata al solo pensiero. Un altro modo, è il succhiare più profondamente, prendendo tutto il cazzo in bocca e succhiarlo come se fosse un ghiacciolo, e andando giù e rifarlo di nuovo, succhiando anche quando vai giù. Una cosa importante da sapere: Tutte queste azioni provocano notevoli sensazioni le prime volte, però dopo un po', è come se il cazzo diventasse immune alle stesse. Quando ti accorgi di questo è ora di passare avanti. Non vuoi che il cazzo si addormenti. Lo vuoi sempre stimolato, quasi, ma non troppo, fino al punto dell'orgasmo. Che è più o meno dove siamo adesso.

firmadg
 
PM Email  Top
view post Posted on 25/6/2005, 23:56          
Avatar


Group:
~ sWeeT - LifE ~
Posts:
6,415
Reputation:
+1

Status:


Ti ritrovi con un pisello duro nella mano destra e delle palle gonfie nella sinistra. Allontanati un po' ed osserva. Non è magnifico? Porta la mano destra alla base del cazzo e stringi là. Questo provocherà un ingrossamento del cazzo e a questo punto la cappella sarà bella liscia e lucida. Continua a prendere tutto il pisello in bocca e succhialo provando le varie mosse fin quando ti accorgi che lui non ce la fa più e sta per esplodere. Quello che fai adesso è fra te e il tuo partner. Io preferisco guardarlo schizzare. Mi dà materiale per le mie fantasie, e fra l'altro è un piacere osservare lo sperma schizzare fuori. È incredibile quanto ne viene fuori, e quanto schizza lontano. Se vuoi guardare, lo sentirai uscire con la mano destra e saprai quando ritirarti. Puoi anche provare a prenderne un po' con la lingua se sei abbastanza veloce. Lo potrai anche ingoiare, alcune ragazze lo fanno, e tanti ragazzi adorano se lo fai. Stai attenta ad indietreggiare un po' altrimenti può soffocarti, il che non è molto romantico. Prendilo in bocca e lascialo lì e poi ingoialo. Un'altra soluzione, e questa è pure bella, solo però se ti trovi dove puoi permetterti un po' di disordine, è quella di prendere il caldo sperma in bocca e poi lasciarlo scivolare fuori sul cazzo. Lo rende così scivoloso e delizioso al tocco! Vorrai passarci sopra le mani, sentire tutto quel bel pisello duro, spargendo tutto lo sperma sulla cappella. E questa è un'immagine altamente erotica per te e per il tuo uomo. Adesso hai fatto un pompino al tuo uomo che difficilmente dimenticherà. Credimi, se segui i miei consigli, questo ragazzo vorrà vederti molto più spesso (hehe). Ho sentito uomini dire che solo una donna su cinquanta sa fare bei pomini. Il resto lo fa come se fosse un gran favore. E qui voglio fare un'altra considerazione. Se non ti piace fare pompini e hai cercato di apprezzarli ma non ci riesci, non arrenderti. Forse ti piacerà di più col tempo, crescendo. Gli uomini dicono che le donne più mature sono quelle che fanno pompini migliori. Ma devo avvertirti che ci sono tante donne là fuori che adorano fare pompini, e siamo una grande concorrenza per quelle timide come te. Conosco donne che raggiungono perfino l'orgasmo facendo pompini. Nota finale, questa volta per gli uomini: Non forzate i tempi. Non c'è niente di peggio di un uomo che ti spinge giù la testa. Aspetta. Se le piace lo farà, intorno alla seconda volta che farete l'amore. E se le darai tempo, imparerà ad apprezzarlo. Se non le piace, piacerà probabilmente alla tua prossima amante.

firmadg
 
PM Email  Top
view post Posted on 25/6/2005, 23:57          
Avatar


Group:
~ sWeeT - LifE ~
Posts:
6,415
Reputation:
+1

Status:


Ingerire sperma puo' fare male?

Lo sperma maschile contiene, acido ascorbico, antigeni del sangue, calcio, cloro, colesterolo, acido citrico, creatina, aboutonia, fruttosio, acido lattico, magnesio, azoto, fosforo, potassio, pirimidina, sodio, sorbitolo, spermidina, urea, acido urico, vitamina B12, e zinco. Tutto in quantità molto modeste.  Un uomo dispone in media di due cucchiai da tavola di sperma. Due cucchiai contengono circa 15 calorie. Nello sperma sono presenti delle prostaglandine, e se il loro livello fosse relativamente elevato, dal suo ingoio ne potrebbe derivare il senso di nausea e di pesantezza allo stomaco. Nulla di piu', pero', perche' per quanto sia elevato tale livello spermatico, non sara' mai sufficiente a produrre effetti di maggior rilievo. (Quandy)


Ingerire sperma di per se' non fa male, ma puo' disgustare,   puo' "intossicare" se bevuto a litri (molto improbabile :-), puo' dare seri problemi (malattie veneree, AIDS) se infetto, a causa sia della elevata permeabilita' della mucosa orale, che di sue eventuali lesioni. (Umby)


firmadg
 
PM Email  Top
view post Posted on 25/6/2005, 23:58          
Avatar


Group:
~ sWeeT - LifE ~
Posts:
6,415
Reputation:
+1

Status:


il rischio di trasimissione di malattie tramite rapporto orale

==
La fellatio, come molte pratiche sessuali, è effettivamente a rischio, ma non tanto per il cosiddetto "ingoio", quanto piuttosto perché nel praticarla senza protezione (profilattico) si mettono in contatto le proprie mucose con quelle del partner, con possibile passaggio di sangue attraverso microlesioni o contagio con batteri o funghi lì residenti, e con il suo liquido seminale (quando lui si "lubrifica") e il suo sperma (quando lui eiacula), che possono veicolare agenti patogeni (batteri, virus). Non per nulla le professioniste e i professionisti del sesso (per lo meno quelli che ci tengono alla propria salute), costringono il cliente all'utilizzo del profilattico.
Come accennato, è possibile che sulle labbra, in bocca o in gola tu possa avere delle microlesioni, possibile porta di ingresso per batteri, funghi e virus. Molti di questi agenti patogeni sarebbero probabilmente neutralizzati dal tuo sistema immunitario, a patto che tu non ti trovi in uno stato momentaneo di immunodeficienza (ad esempio nel corso di un banale raffreddore o di un mal di gola, ma anche dopo un'insolazione, o a seguito dell'assunzione di certi farmaci, quali i cortisonici, oppure in presenza di alcoolismo o malnutrizione).
Le malattie trasmissibili sono molte, dall'herpes genitale (che ti darebbe lesioni simili a quelle di un herpes labiale o "febbre"), alla candida, dalla sifilide, all'ulcera molle; ma si tratta di patologie oggi risolvibili con l'adeguata terapia.
Più preoccupante è la possibilità di contrarre l'Epatite B e/o C e l'HIV (AIDS).
L'ingoio, per quel che concerne la trasmissione di malattie, è l'aspetto meno a rischio, perché lo stomaco è ben difeso dal suo naturale pH acido e dalle immunoglobuline IgE. Il problema è, come ti ho detto, nel tragitto che deve compiere lo sperma, bagnando le tue mucose che, sebbene protette dalla saliva e dalle secrezioni (muco), sono più facilmente permeabili e contagiabili. La questione del sapore è ovviamente soggettiva.


firmadg
 
PM Email  Top
4 replies since 25/6/2005, 23:51
 
Closed